Recensione Eufy RoboVac 30C: un potente aspirapolvere ad un prezzo allettante

Review
Sending
User Review
4.16 (92 votes)
Comments Rating 0 (0 reviews)
Pros: Potente e silenzioso Assistenza Alexa e Google Assistant Include nastro perimetrale in scatola
Cons: Nessuna mappatura della stanza laser Tappeti a pelo alto Appartamenti oltre 100 m2

L’aspirapolvere robotico più affidabile, potente e utilizzabile per meno di € 300 – eccezionale

Quando mi è stato chiesto se valesse la pena acquistare un robot aspirapolvere economico, la mia risposta è sempre stata che dovresti risparmiare un po ‘di più e ottenere qualcosa di decente. Sì, è possibile acquistare RoboVac per meno di € 299, e in effetti meno di € 100 in alcuni casi, ma questi modelli meno costosi non sono solitamente così potenti o completi come quelli più costosi. L’Eufy RoboVac 30C ha cambiato la mia opinione ed è il primo RoboVac sotto € 300 che sarei felice al 100{e52b2ece48eca377d48b96fc9878a128edfb399978f0794447b0a37869d53dbf} di raccomandare.

Recensione di Eufy RoboVac 30C: Che cosa è necessario sapere

A prima vista, però, non c’è nulla di straordinario nel RoboVac 30C. Come la maggior parte degli aspirapolveri robot, è progettato per girare intorno al tuo pavimento, pulendo automaticamente ecco come funziona.

Ha una forma circolare e un profilo basso, quindi può adattarsi sotto i salotti e pulire sotto il letto, e si ricaricha sulla sua base quando si scarica la batteria. Con un massimo di 100 minuti di autonomia carica, tuttavia, dovrebbe essere in grado di far fronte anche alle camere più grandi prima di scaricarsi, riesce a pulire circa 100 mq.

Altre funzionalità includono il supporto di Alexa e Google Assistant (in modo che tu possa dire che è tutto pulito tramite i tuoi altoparlanti Echo o Google Home), un’app complementare che puoi controllare tramite lo smartphone e un utile telecomando che ti consente di dirigere le operazioni quando il telefono non è a portata di mano.

Recensione Eufy RoboVac 30C: prezzo e concorrenza

A € 299, il 30C è comparativamente ricco di funzionalità, quindi, ma soprattutto è molto più economico del 434 Neato D5 collegato che raccomando normalmente.

Il Neato ha alcuni vantaggi rispetto all’Eufy, in particolare un rullo a spazzola più largo, un’app complementare superiore e una migliore tecnologia di mappatura delle stanze, ma l’Eufy ha una grande aspirazione, una pulizia quasi altrettanto efficace e un costo di circa € 299.

L’ Ecovacs N79S , un altro robovac che ho provato di recente, ha un prezzo più vicino a Eufy a € 199 ma quel robot non è altrettanto efficace o completo e si blocca più spesso.

RoboVac 30C smart www.ok-google.it

Recensione Eufy RoboVac 30C: caratteristiche e design

L’Eufy RoboVac 30C sembra piuttosto insignificante dall’esterno. Ha una forma circolare, misura 325 mm di diametro e un’altezza di soli 72 mm, quindi si adatta anche a mobili abbastanza bassi e pulisce bene.

Ha un recipiente della spazzatura piuttosto generoso da 0,6 litri, come la maggior parte dei robovac circolari, ruota su un paio di ruote in gomma motorizzate e una piccola ruota sul davanti per garantire stabilità. La spazzola rotante principale si trova vicino alle due ruote nella parte anteriore per aiutare il 30C a raccogliere polvere e peluria vicino ai bordi e negli angoli della stanza.

Questa è una tariffa piuttosto standard per i moderni aspirapolvere del robot, ma non è il sistema di Neato più efficace, in cui la spazzola a rullo risiede indietro rispetto alle ruote e copre quasi tutta la larghezza del vuoto. Di conseguenza, potrebbe essere necessario eseguire occasionalmente un aspirapolvere portatile lungo gli angoli della stanza per una pulizia completa della stanza.

robovac_30c

L’Eufy non è così meticoloso e metodico a farsi strada intorno a una stanza come i vuoti di Neato, e questo è in gran parte dovuto al fatto che non utilizza la scansione laser per mappare l’ambiente circostante. Invece, il 30C usa una combinazione di sensori a infrarossi e paraurti e si muove su un modello impostato per portarlo in ogni parte di una stanza senza sapere dove sono i confini in anticipo.

I vuoti di Neato, d’altra parte, esplorano prima la stanza, poi puliscono i bordi. Solo dopo si muovono nel resto della stanza. In questo modo assicurano che ogni centimetro di pavimento venga pulito.

Il 30C non ha nemmeno i mezzi per impostare i confini virtuali come con il Neato D7 Connected, ma con un paio di rotoli di strisce magnetiche che possono essere utilizzati per impedire che il 30C si avventuri in aree che non si indossano. Voglio che vada – quel cavo nidificante nell’angolo del tuo salotto, per esempio. C’è anche un paio di sensori di caduta sul lato inferiore del 30C, per evitare che si lancia da solo giù per le scale, e inclusi nella confezione ci sono un paio di spazzole frontali e filtri di ricambio.

RoboVac 30C, Wi-Fi

Recensione Eufy RoboVac 30C: prestazioni e facilità d’uso

Nonostante i suoi difetti di navigazione, il RoboVac 30C pulisce molto bene. A differenza dell’ecovacs N79S che ho provato di recente, è riuscito a raggiungere rapidamente tutte le aree del mio salotto lungo e sottile, pulendo molte aree diverse volte e ha anche affrontato bene il mio tappeto a pelo medio senza oscillare quando si viaggia contro il pelo.

Dovrai tenere il pavimento libero dai cavi volanti, come nel caso di tutti i robovac, ma la 30C ha funzionato bene con altri oggetti, raramente rimanendo bloccata. Ha persino negoziato le gambe piatte della mia poltrona Ikea Poang senza difficoltà, un mobile su cui altri robovac sono rimasti bloccati in passato. I sensori frontali hanno avuto qualche problema ad avvistare il mio mobiletto TV nero lucido, però, e spesso lo colpivano a tutta velocità.

eufy-robovac-30c

Con 1.500 Pa di potenza di aspirazione, Eufy RoboVac è abbastanza potente, ed è abbastanza silenzioso. Ha tre modalità di alimentazione: “Standard”, “BoostIQ” e “Max”, e funzionerà da circa un’ora a 100 minuti a seconda della modalità scelta. Ho trovato che non avevo bisogno di eseguirlo in qualsiasi modalità diversa da BoostIQ per una pulizia approfondita, però. In questa modalità, il 30C può aumentare automaticamente la potenza di aspirazione quando necessario, in modo da ottimizzare l’utilizzo della batteria durante la pulizia di pavimenti di diversi tipi in un’unica sessione di pulizia.

Il 30C ha anche una serie di diverse impostazioni di pulizia che è possibile utilizzare. Utilizzerai principalmente la modalità automatica, ma a volte è utile utilizzare le modalità edge, spot e quick del vuoto se vuoi eseguire una pulizia più rapida.

È possibile accedere a tutte queste modalità tramite il telecomando, che offre anche controlli dello sterzo e la possibilità di trovare il vuoto o inviarlo a casa. Puoi anche eseguire tutte queste azioni tramite l’app complementare e impostare un programma di pulizia, in modo che tu possa avere il robot pulito in momenti specifici della giornata, ad esempio quando sei fuori al lavoro. In alternativa, puoi avviare e interrompere la pulizia utilizzando un comando vocale tramite uno smart speaker di Alexa- o Google Assistant.

Recensione di Eufy RoboVac 30C: verdetto

Nel complesso, Eufy RoboVac 30C offre un’eccellente pulizia ad un prezzo straordinariamente attraente. È potente, silenzioso, facile da usare e molto capace quando si tratta di girare la casa senza interventi.

 

3 Comments

  1. Lloyd Budd 27/08/2016
  2. MyThemeShop 27/08/2016
  3. Matt 27/08/2016

Leave a Reply

Sending

Assistenti vocali nel settore hospitality: è boom
google-home www.okgoogle.it
Come cambiare la voce dell’Assistente Google sul tuo dispositivo Google Home
SQUAREDO-Smart-LED-ok-google
SQUAREDO Smart LED Lampadina WiFi: ALEXA e Google Home Attacco E27
philips-hue
Philips Hue super guida 2019: come configurare e utilizzare le luci Hue
SQUAREDO-Smart-LED-ok-google
SQUAREDO Smart LED Lampadina WiFi: ALEXA e Google Home Attacco E27
Wink Hub
Wink Hub 2
echo dot
Recensione Amazon Echo Dot (2019)
RoboVac 30C www.ok-google.it
Recensione Eufy RoboVac 30C: un potente aspirapolvere ad un prezzo allettante